BMW e Toyota svilupperanno insieme nuove tecnologie verdi per le auto del futuro

 

 

BMW e Toyota svilupperanno insieme nuove tecnologie verdi per le auto del futuro

Alla fine dello scorso anno BMW e Toyota hanno dato il via ad una collaborazione che ha permesso alle due Case automobilistiche di condividere motori ibridi e diesel.
Lo scorso mese di marzo, poi, questa collaborazione si è rafforzata (leggi qui) grazie ad un ulteriore accordo che impegna i due colossi delle quattro ruote nello sviluppo di una nuova generazione di batterie agli ioni di litio.
Ora, proseguendo su questa strada, qualche giorno fa le due aziende hanno annunciato che amplieranno ulteriormente la loro partnership anche sul fronte di altre nuove tecnologie per la mobilità sostenibile.
In particolare, il nuovo accordo permetterà lo sviluppo di una nuova cella a combustibile oltre che la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie nell'ambito della mobilità elettrica.
"Con questo accordo - ha detto Norbert Reithofer, Presidente di BMW - miriamo a rafforzare la nostra posizione nell'ambito delle tecnologie per un futuro sostenibile. Condividendo la stessa visione strategica di mobilità per il futuro, con Toyota abbiamo firmato un protocollo d'intesa in tal senso. E insieme abbiamo una grande opportunità di continuare a guidare l'industria automobilistica grazie a questa trasformazione".
Dal canto suo Akio Toyoda, Presidente di Toyota, ha aggiunto: "BMW e Toyota vogliono rendere le automobili sempre migliori. Le nostre aziende si rispettano a vicenda e questo spiega questo importante passo in avanti nella nostra collaborazione. Toyota è forte nei veicoli ibridi e a celle combustibile, mentre ritengo che la forza di BMW stia nelle auto sportive. Penso, dunque, che da questo rapporto usciranno davvero auto entusiasmanti!".





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: accordo BMW Toyota, mobilità sostenibile, auto elettriche, batterie litio auto

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons