Vivere sostenibilmente: in citta' l'orto si fa sul tetto

 

 

Vivere sostenibilmente: in citta' l'orto si fa sul tetto

Una bella idea per avere la verdura tutto l'anno senza possedere terreno: nel quartiere San Salvario a Torino è stato realizzato un orto sul tetto e Studio999 in collaborazione con "Oursecretgarden" ha anche aperto un laboratorio per insegnare agli abitanti del quartiere a crearli partendo dalla fase ideativa, alla realizzazione, fino alla piantumazione di coltivazioni biologiche.
In questo modo, i cittadini di San Salvario vengono a conoscenza dei benefici ambientali e sociali che questo tipo di esperienza innesca e possono richiedere la consulenza tecnica e botanica necessaria per mettere in pratica il loro progetto.

L'orto di Via Goito è stato realizzato da Studio 999 insieme a una decina di famiglie e la coltivazione occupa una porzione perimetrale del tetto piano dello studio per un totale di 40 mq. di superficie.

La prima raccolta è stata fatta tra fine giugno e inizio luglio mentre nel mese di settembre è stata eseguita la piantumazione delle specie autunnali e invernali.

Naturalmente, quest'orto è coltivato senza l'utilizzo di fertilizzanti o pesticidi e lavorando lo strato più superficiale della terra.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: alimentazione biologica, alimenti biologici, prodotti biologici, bio, agricoltura biologica, ecologia, ambiente, km zero, ogm

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons