Una piccola ape robot per risolvere il problema dell'impollinazione

 

 

Una piccola ape robot per risolvere il problema dell'impollinazione

La continua moria delle api è un problema planetario di cui abbiamo più e più volte parlato che già sta avendo serie ripercussioni sull'intero ecosistema.
Proprio per questo motivo, considerato anche che il trend per le preziose colonie di insetti rimane ancora negativo, un team di ricercatori di Harvard e della Northeastern University (negli Stati Uniti) sta lavorando su un piccolissimo robot in grado, se e quando necessario, di fare il lavoro delle api reali.
Non si tratta, dunque, di una alternativa, ma solo di un rimedio con cui tamponare il problema in attesa che vengano adottate le misure più idonee a fermare la moria.
Parlando al Scientific American, il team leader del progetto ha detto: "Nel 2009 abbiamo cominciato a prendere in seria considerazione ciò che ci vuole per creare una colonia di api robot chiedendoci se mai saremmo stati in grado di replicare non solo il comportamento di un unico individuo, ma quello univoco tra le migliaia di api della stessa colonia. Ora che abbiamo creato le prime Robobee (questo il nome dato al piccolo androide, ndr) stiamo lavorando per fare in modo che migliaia di api robot collaborino tra di loro proprio come in Natura".
Un lavoro di non poco conto fatto non solo di micro robotica ultra sofisticata, ma anche e soprattutto di unità "intelligenti" in grado di calcolare, coordinare e gestire autonomamente più unità indipendenti tra loro.
Ad ogni buon conto siamo solo ancora nel campo teorico.
La strada è lunga e, pertanto, invece di sperare che gli scienziati perfezionino questa sorprendente idea, forse è meglio trovare una soluzione reale e subito attualizzabile per proteggere le api e il loro prezioso lavoro.
Il resto è e sempre rimarrà solo un palliativo, almeno per il momento...

Guarda il video





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ape bionica, ape robot, impollinazione artificiale, moria api, Robobee

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons