Una nuova convezione per le energie rinnovabili

 

 

Una nuova convezione per le energie rinnovabili

La prima Convenzione Nazionale a favore delle energie rinnovabili, stipulata tra Legambiente e Federcasse nel 2006, con i suoi 1.880 progetti per un valore di oltre 100 milioni di euro erogati e con circa 13,6 Megawatt d'impianti fotovoltaici installati, ha avuto un successo tale che si può affermare che ha davvero contribuito, nell'intero territorio nazionale, alla diffusione capillare delle energie rinnovabili e alla sensibilizzazione verso l'efficienza energetica.

Ora la collaborazione continua con una nuova convenzione che prevede anche interventi di ristrutturazione per case ecologiche, interventi per il risparmio idrico e una nuova linea per la mobilità sostenibile.

Angelo Gentili della segreteria nazionale di Legambiente spiega, inoltre, che l'allargamento delle possibilità d'intervento favorirà un percorso più completo e significativo rivolto ai singoli cittadini e alle famiglie per migliorare la qualità della vita e dare il contributo per l'abbassamento delle emissioni gas serra.

Tra l'altro, l'obiettivo di Legambiente e delle Banche del Credito Cooperativo per i prossimi anni di applicazione della convenzione è quello di un percorso virtuoso ed etico, favorito dal finanziamento dei progetti e degli interventi, per attivare dal basso una vera e propria rivoluzione in campo energetico e sostenibile.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons