Un'autovettura che e' un cuscino su ruote!

 

 

Un'autovettura che e' un cuscino su ruote!

La sicurezza di un veicolo si misura non solo in relazione al grado di protezione dei passeggeri trasportati, ma anche dell'impatto e dei danni che, in caso di collisione, il mezzo può provocare ai pedoni coinvolti.
In ogni caso l'impatto con un'autovettura è sempre qualcosa di... "poco piacevole" per chi si trova ad essere investito, indipendentemente che sia coinvolta una piccola automobile o un imponente suv.
Sarà forse per questo motivo che alcuni studenti della Hiroshima University (in Giappone) hanno progettato e realizzato un'auto davvero molto particolare.
In pratica la loro ISave è una piccola automobile elettrica a tre ruote che, al posto del metallo o di altri materiali rigidi, utilizza per la carrozzeria dei cuscini.
Avete letto bene: in questo modo, assicurano gli studenti, in caso di collisine tutti sono più protetti, tanto all'interno della vettura quanto all'esterno.
Ora, siccome questa auto riesce a toccare solo i 50 chilometri orari e ha un'autonomia limitata di appena 30 chilometri, dubitiamo che il sistema inventato dai ragazzi giapponesi possa trovare una vasta applicazione sulle auto di tutti i giorni.
Diverso, invece, potrebbe essere il risultato se si applicasse questa tecnologia su vetturine come quelle utilizzate all'interno di aeroporti o di altre strutture dove, tra l'altro, la presenza di pedoni è assolutamente elevata.
E difatti qualcuno deve già averci pensato su, visto che l'ISave entrerà presto in produzione e, a quanto pare dalle prime indiscrezioni, sarà venduto, dapprima in Giappone, ad una cifra che si aggira attorno ai 10 mila dollari americani.

Video




Galleria fotografica

 


 

Argomenti: auto elettrica, ISave, auto gonfiabile, protezione pedoni collisione, auto sicura pedoni

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons