Un sistema di ricarica per veicoli elettrici 4 volte piu' veloce e molto economico

 

 

Un sistema di ricarica per veicoli elettrici 4 volte piu' veloce e molto economico

Più e più volte ne abbiamo già parlato su queste pagine, sono tre i fattori principali che, almeno per il momento, frenano la diffusione dei veicoli elettrici: innanzi tutto il costo delle batterie e quindi del mezzo, poi l'autonomia intesa come percorrenza massima con una "pieno di energia" e, infine, il tempo di ricarica delle batterie stesse.
Con queste tre problematiche ancora da risolvere la strada (è proprio il caso di dirlo) verso questo tipo di mobilità resta ancora lunga, ma segnali incoraggianti sono ogni giorno all'orizzonte.
Come nel caso dei ricercatori della Chalmers University of Technology, in Svezia, che guidati da Saeid Haghbin hanno sviluppato un motore elettrico integrato con un sistema di ricarica delle batterie che oltre a ridurre il tempo di ricarica da otto ad appena due ore, potrebbe costare tra i 1.500 e i 2.000 euro.
Certo, l'obiettivo di 5-10 minuti per fare un "pieno" è ancora lontano, ma se pensiamo che per ottenere questo strabiliante risultato la tecnologia che si dovrebbe imbarcare a bordo della vettura costerebbe circa 70/80 mila euro, beh, allora…
Il segreto sta nel fatto che tutti i componenti fanno parte, per così dire, di un corpo unico e hanno una loro funzione attiva non solo durante il movimento del veicolo, ma anche in fase di ricarica.
Detta in modo semplice, la batteria viene caricata attraverso un trasformatore e il stesso motore elettrico split-phase che è stato progettato appositamente.
Il risultato finale è promettente: riduzione del peso, delle dimensioni e soprattutto taglio dei costi.
Ora, sebbene i ricercatori debbano ancora perfezionare la loro tecnologia, questo nuovo sistema di ricarica ha già ottenuto un brevetto svedese e uno internazionale.
Il team spera adesso di trovare un finanziatore che possa portare all'ulteriore sviluppo e alla produzione in serie della tecnologia e sembra che proprio la svedese Volvo possa essere interessata.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ricarica veloce auto elettriche, veicoli elettrici, sistema rapido ricarica batterie auto elettriche

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons