Su Amazon per la prima volta gli e-book superano le vendite dei libri tradizionali

 

 

Su Amazon per la prima volta gli e-book superano le vendite dei libri tradizionali

Amazon, il più grande sito di e-commerce al mondo, ha annunciato che, attraverso il proprio portale, le vendite di e-book hanno superato quelle dei libri tradizionali tanto che, per i titoli disponibili sia in versione cartacea sia in formato elettronico, per cento di carta ne sono stati venduti 105 in forma digitale.
Non solo: stando alle stime di Amazon questo trend è destinato ad aumentare nel tempo.
Ma perché questa dovrebbe essere una buona notizia per l'ambiente? Perché secondo un altro studio condotto lo scorso anno da Cleantech Group un e-book ha un'impronta di carbonio inferiore di ben 22,5 volte rispetto ai libri "tradizionali" stampati su carta.
Ora dunque che Amazon sta vendendo così tanti e-book, è chiaro che, di riflesso, anche le persone stanno riducendo la loro impronta di carbonio legata alla lettura.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: e-book, Amazon, impronta carbonio, impatto ambientale, libri elettronici

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons