Solo acqua calda e una bottiglia di plastica per ricaricare il cellulare in 15 minuti

 

 

Solo acqua calda e una bottiglia di plastica per ricaricare il cellulare in 15 minuti

Un gruppo di ingegneri di Nairobi, in Kenya, ha inventato un modo assolutamente intelligente ed ecologico per ricaricare il telefono cellulare utilizzando semplicemente acqua calda e una bottiglia di plastica.
La loro Blackbeard Unidirectional Constant Turbine (B.U.C.T.), infatti, altro non è che una piccola turbina che sfrutta l'ascesa e la caduta di temperatura all'interno del contenitore.
Il risultato è straordinario: con un solo bicchiere d'acqua bollente, questo incredibile marchingegno riesce a ricaricare un cellulare in un lasso di tempo che varia tra i 15 e i 30 minuti a seconda della temperatura intorno alla bottiglia.
Una piccola grande invenzione che potrebbe significare davvero moltissimo per le tante persone (si parla di oltre 200 milioni solo in Africa) che non hanno accesso alla rete elettrica e che, per ricaricare le batterie dei loro telefonini, debbono magari fare chilometri e chilometri a piedi per raggiungere il primo centro urbano.
La Blackbeard Unidirectional Constant Turbine è ancora un prototipo, ma la speranza per la produzione e la distribuzione commerciale sembrano all'orizzonte.
Nel frattempo se anche tu vuoi contribuire al progetto clicca qui.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ricaricare cellulare acqua bottiglia plastica, Blackbeard Unidirectional Constant Turbine

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons