Sensibilizzazione ambientale: una giornata per gli alberi

 

 

Sensibilizzazione ambientale: una giornata per gli alberi

"Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani" è il disegno di legge, approvato dal Consiglio dei Ministri, che ha l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica, in particolare le nuove generazioni, sull'importanza del patrimonio arboreo e boschivo del nostro Paese. E così il prossimo 21 novembre sarà la prima "Giornata dell'Albero" che prevede, come scritto in una nota del Ministero dell'Ambiente, la piantumazione contemporanea in ogni città, a mezzogiorno, di un numero di piantine arboree di specie autoctone proporzionale ai nati del Comune sulla base della popolazione residente.

La piantumazione è prevista in luoghi che abbiano un valore particolare in materia di lotta al disboscamento illegale e di cura del territorio per la prevenzione e il contrasto del dissesto idrogeologico.

Per fare aderire all'iniziativa i Comuni, il Ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo ha inviato una lettera ai vari Sindaci invitandoli ad aderire all'iniziativa. "Credo - ha così affermato il Ministro - che proprio nel 2010, anno internazionale dedicato dall'ONU alla biodiversità, sia importante che la Giornata dell'Albero torni a essere una festa nazionale che coinvolga l'intero Paese riuscendo, finalmente, a dare attuazione alla norma rimasta sempre ineffettiva della piantumazione di un albero per ogni nato, sottolineando così lo stretto legame tra il futuro delle prossime generazioni e il futuro degli alberi. Sono certa che ogni Comune potrà rendere questa giornata una significativa occasione di gioia e partecipazione collettiva, organizzando iniziative sul tema anche in collaborazione con le associazioni ambientaliste e le scuole del territorio".

A par suo il Ministero dell'Istruzione, inoltre, sta diramando una circolare a tutte le scuole con l'invito a effettuare nella settimana precedente la "Giornata dell'Albero" attività sugli alberi e la loro importanza.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons