Riciclare: Sant'Anna che... miracolo!

 

 

Riciclare: Sant'Anna che... miracolo!

Sant'Anna, leader nel mercato delle acque naturali, non si accontenta del suo primato come unico marchio completamente italiano e si è lanciata in un'altra sfida: l'acqua sostenibile. Infatti, l'azienda piemontese ha realizzato una biobottiglia che non contiene petrolio ed è ottenuta da un polimero di piante. Questa bottiglia "verde", dopo l'uso, si dissolve in circa un mese. Il lancio della BioBottle sarà fatto in grande stile in Germania, uno dei paesi più sensibili alla sostenibilità. In Italia è già presente ma costando molto di più delle bottiglie in pvc non è ancora molto diffusa soprattutto perchè nel nostro paese non è ancora alto nella sensibilità comune il valore ambientale.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: alimentazione biologica, alimenti biologici, prodotti biologici, bio, agricoltura biologica, ecologia, ambiente, km zero, ogm

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons