Pieghe microscopiche potrebbero aumentare l'efficienza dei pannelli solari fino al 47%

 

 

Pieghe microscopiche potrebbero aumentare l'efficienza dei pannelli solari fino al 47%

È proprio il caso di dirlo: dalla Natura arrivano sempre le migliori soluzioni in ambito energetico e non solo quello.
Molte altre volte abbiamo parlato di come le nuove tecnologie stanno cercando di dare risposte e trovare soluzioni per migliorare l'efficienza dei pannelli solari e, più in generale, di tutte le fonti rinnovabili di energia.
Ma a volte sembra che, oltre ai materiali e alle sofisticate tecnologie, serva un pizzico di geniale ispirazione al mondo che ci circonda.
Esattamente come in questo caso che vi stiamo per raccontare dove, per aumentare l'efficienza delle celle solari, alcuni ricercatori della Princeton University (Stati Uniti) hanno tratto ispirazione dalle foglie che presentano piccole pieghe in grado di migliorare sensibilmente la fotosintesi, pieghe che gli scienziati hanno sostanzialmente riprodotto su una cella solare.
Il principio di fondo che rende più efficiente questa tecnologia è che l'aggiunta di "rughe" crea un maggiore assorbimento di luce.
Yueh-Lin Loo, professore d'ingegneria chimica biologica a capo della ricerca, afferma che in buona sostanza queste pieghe aumentano l'esposizione alla luce del materiale fotovoltaico: "Su una superficie piana, la luce viene sì assorbita ma anche riflessa. Con l'aggiunta di queste curve, creiamo una sorta di guida d'onda che determina una maggiore probabilità che la luce venga assorbita".
E infatti i risultati ottenuti parlano chiaro: grazie a queste pieghe la quantità di luce raccolta è pari al 47% in più rispetto alle tradizionali celle solari.
Ma non finisce qui: il lavoro del team di ricerca si è concentrato su impianti fotovoltaici in plastica che, rispetto ai "normali" pannelli solari in silicio, sono meno delicati e molto meno costosi e che, viste però le ridotte prestazioni, non hanno raggiunto mai, almeno fino ad ora, una grande diffusione.
Alla luce però di queste ricerche tutto potrebbe davvero cambiare: oltre ad essere più conveniente questo materiale è infatti flessibile, pieghevole e leggero e per questo potrebbe trovare una larga applicazione.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: aumentare efficienza pannelli solari plastica, incrementare efficienza pannelli solari

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons