Philips e Basf insieme per sviluppare un tetto attivo per le auto elettriche

 

 

Philips e Basf insieme per sviluppare un tetto attivo per le auto elettriche

Due colossi industriali del calibro di Philips e Basf hanno recentemente unito le forze per sviluppare, in ambito automobilistico, la tecnologia chiamata OLED Organic Light Emitting Diode, ovvero diodo organico ad emissione di luce) che potrebbe essere di notevole aiuto, in un prossimo futuro, alla diffusione dei veicoli elettrici.
Si tratta, infatti, di un sorprendente materiale con cui potrebbe essere costruito il tetto delle automobili e che serve a più scopi.
Diciamo sorprendente perché nella sostanza la capotte dell'auto è un pannello solare che permette di generare energia elettrica per ricaricare le batterie, ma all'occorrenza diventa totalmente trasparente per fare godere del paesaggio i passeggeri, oppure si può oscurare per evitare la luce eccessiva o addirittura si accende all'interno per illuminare l'abitacolo.
Per ottenere questi risultati i ricercatori della Philips e della Basf hanno inserito all'interno una lastra di plastica trasparente di appena 1,8 millimetri di spessore alcuni composti organici che generano luce quando raggiunti da corrente elettrica.
Fino ad oggi la tecnologia OLED è stata sperimentata quasi e solo esclusivamente per realizzare monitor per computer o dispositivi elettronici perché, a differenza dei display a cristalli liquidi che vengono illuminati da una fonte di luce esterna, quelli OLED non richiedono componenti aggiuntivi.
Ciò permette di realizzare display molto più sottili e addirittura pieghevoli e arrotolabili che, tra l'altro, richiedono minori quantità di energia per funzionare.
Orbene, integrare la tecnologia OLED con un sistema fotovoltaico sebbene non risolverà definitivamente il problema di ricarica delle vetture elettriche, di certo darà un "piccolo" grande contributo alla diffusione di questi mezzi di trasporto.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: tetto OLED auto, ricarica auto elettriche, pannello fotovoltaico auto

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons