Per i veicoli elettrici della Mitsubishi in arrivo una nuova efficientissima batteria

 

 

Per i veicoli elettrici della Mitsubishi in arrivo una nuova efficientissima batteria

Per due modelli di veicoli elettrici, la i-MiEV e il Minicab-MiEV, la casa giapponese Mitsubishi Motors Corporation ha scelto di montare le nuove batterie SCiB prodotte dalla Toshiba.
Si tratta di una rivoluzionaria batteria agli ioni di litio che unisce elevati livelli di sicurezza con tempi di ricarica estremamente ridotti, una lunga durata e la piena operatività anche con temperature d'esercizio molto basse (-30 º C), tutte caratteristiche che la rendono ideale per un uso su veicoli elettrici.
Il modello SCiB, infatti, ha una vita di 2,5 volte più lunga delle altre batterie al litio e raggiunge il 50% della ricarica in appena 10 minuti e l'80% della ricarica in soli 15.
Non solo: questa batteria, sfruttando la forza cinetica prodotta in frenata dai veicoli, consente una percorrenza maggiore di 1,7 volte rispetto alle altre sue colleghe.
Con questi risultati c'è ora solo da sperare che, visto l'utilizzo inferiore di moduli batteria, i prezzi dei veicoli elettrici possano scendere così da aumentare la diffusione della mobilità a zero emissioni.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: auto elettriche, batterie litio, Toshiba SCiB, Mitsubishi i-MiEV, Mitsubishi il Minicab-MiEV, energia cinetica, veicoli elettrici, emissioni zero

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons