Per i cittadini europei l'ambiente è un problema serio ma non la priorità

 

 

Per i cittadini europei l'ambiente è un problema serio ma non la priorità

Cambia l'atteggiamento degli europei verso l'ambiente.
Secondo uno studio condotto dall'Istituto TNS per conto della Commissione Europea nella classifica delle loro preoccupazioni la lotta ai cambiamenti climatici scivola al terzo posto e viene dopo la sfida alla fame e alla povertà nel mondo e a quella per risolvere la crisi economica.
Nel 2011, dunque appena tre anni fa, era invece proprio l'ambiente ad essere la prima priorità dei cittadini della UE.
Vero è comunque anche che , nel lungo periodo, 9 europei su 10 considerano i cambiamenti climatici un problema che va da molto grave (per il 69% degli intervistati) o grave (per il 21%).
Dall'inchiesta emerge comunque anche una buona dose di ottimismo rispetto ai problemi ambientali: 4 europei su 5 si dicono convinti che un'economia sostenibile e una maggiore efficienza energetica porteranno anche alla creazione di nuovi posti di lavoro.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: priorità europei, lotta cambiamenti climatici, atteggiamento europei verso ambiente

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons