Oslo dice no alle auto nel centro città (ma entro il 2019)

 

 

Oslo dice no alle auto nel centro città (ma entro il 2019)

Oslo, la capitale della Norvegia, sta per dire addio alle auto nel proprio centro cittadino.
Il nuovo consiglio comunale, in carica dalla metà di settembre scorso, infatti, ha annunciato lo stop alla circolazione delle automobili private nella zona più centrale della città come parte di un piano per tagliare in modo drastico le emissioni di gas serra del 50% entro il 2020 rispetto ai livelli del 1990.
Nel progetto per i prossimi quattro anni c'è anche l'impegno per favorire il trasporto pubblico, il disinvestimento dei fondi pensione dai combustibili fossili e la riduzione di tutto il traffico veicolare del 20% entro il 2019.
Al tempo stesso, il governo cittadino punta ad incentivare l'uso della bicicletta, non solo con sovvenzioni per l'acquisto di bici elettriche, ma anche costruendo 60 chilometri di piste ciclabili entro la fine del mandato.
Già altre città hanno introdotto un divieto temporaneo per le auto nel proprio centro, ma il provvedimento annunciato dal consiglio comunale di Oslo è la prima misura permanente di questo tipo per una capitale europea.







Galleria fotografica

 


 

Argomenti: stop auto oslo, divieto circolazione auto private oslo, piano taglio emissioni co2 oslo

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons