OGM: oltre un milione di firme per chiedere il divieto assoluto nell'Unione Europea

 

 

OGM: oltre un milione di firme per chiedere il divieto assoluto nell'Unione Europea

Divieto assoluto di OGM almeno fino a quando verrà istituito un organo tecnico scientifico indipendente e competente che sia in grado di valutarne adeguatamente gli impatti sulla salute dei cittadini e sul territorio. Questa la richiesta e la motivazione della raccolta di firme (oltre un milione) di Greenpeace e Avaaz che le due associazioni ambientaliste hanno consegnato al commissario alla Salute dell'Unione Europea, John Dalli.

I cittadini europei, sostiene Federica Ferrario, responsabile della campagna OGM di Greenpeace, "vogliono alimenti sicuri e un'agricoltura sostenibile, senza OGM. Dopo la consegna di un milione di firme ci aspettiamo che le istituzioni europee e italiane si occupino dei veri problemi legati agli OGM, invece di prendere le parti delle lobby delle biotecnologie".

Le fa eco Ricken Patel, direttore esecutivo di Avaaz, che afferma: "È un passo molto importante per la democrazia europea. I cittadini hanno dato alla Commissione più di un milione di ragioni per ascoltare l'opinione pubblica e agire con precauzione, invece di agevolare gli interessi privati di una manciata di aziende biotech. Ci aspettiamo che la Commissione si prenda ora carico delle richieste e delle preoccupazioni di cittadini, governi europei e scienziati indipendenti".

La raccolta delle firme è stata avviata lo scorso marzo in seguito all'approvazione, da parte della Commissione Europea, della patata transgenica resistente agli antibiotici, autorizzata nonostante rilevanti dubbi a livello scientifico e la forte opposizione pubblica contro gli OGM.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: alimentazione biologica, alimenti biologici, prodotti biologici, bio, agricoltura biologica, ecologia, ambiente, km zero, ogm

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons