Nelle remote Isole Tokelau presto l'energia elettrica sarà prodotta grazie al sole e al cocco

 

 

Nelle remote Isole Tokelau presto l'energia elettrica sarà prodotta grazie al sole e al cocco

Stando alla United Press International entro un anno l'intero gruppo delle Isole Tokelau (un piccolo arcipelago nell'Oceano Pacifico a metà strada tra le Hawaii e la Nuova Zelanda) soddisferà il 100% del proprio fabbisogno energetico grazie ad un mix di sole e... noci di cocco.
Si tratta davvero di una bella notizia che dimostra (ma noi, a dir il vero, non avevamo bisogno di altre conferme...) che le energie rinnovabili sono una valida e concreta alternativa a tutte le risorse energetiche inquinanti, in primis quelle fossili.
Il piano energetico prevede che il 93% dell'energia sarà prodotta sfruttando il sole, mentre il restante 7% sarà fornito dalle noci di cocco che lì davvero abbondano.
Stando allo studio di fattibilità, infatti, per raggiungere questa quota ognuno dei tre atolli ha bisogno mediamente dai 20 ai 30 litri di olio di cocco al giorno che possono essere ricavati con circa duecento noci di cocco, una quantità dunque facilmente sostenibile.
In questo modo i carburanti fossili (come la benzina o il gasolio) serviranno solo per i motori a scoppio delle imbarcazioni e per alcune attrezzature di cucina col conseguente vantaggio che, almeno in questo piccolo paradiso terrestre, le emissioni di CO2 saranno ridotte quasi a zero.
Ma qui non si tratta solo di una scelta per l'ambiente, perché ne va anche della stessa sopravvivenza delle isole: come in altri incantevoli luoghi tropicali, le Maldive ad esempio, l'innalzamento del livello del mare è una pesante minaccia che rischia di far scomparire per sempre questi splendidi paradisi terrestri.
Fare qualcosa da subito è, dunque, un dovere anche per gli abitanti del posto ma anche per noi...





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: energie rinnovabili, energia solare, olio cocco, Isole Tokelau, fabbisogno energetico, biomasse, piano energetico, innalzamento livello mari

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons