Nelle mense delle scuole della Lombardia chiesti i pasti a km zero

 

 

Nelle mense delle scuole della Lombardia chiesti i pasti a km zero

Il consigliere regionale Claudio Bottari, del gruppo della Lega Nord, ha presentato una mozione per l'approvvigionamento ravvicinato dei prodotti nelle mense scolastiche della regione lombarda. Secondo il consigliere è importante incoraggiare l'utilizzo di prodotti biologici nelle vicinanze del luogo di consumo perchè dice "l'approvvigionamento a km zero garantisce in termini di maggior freschezza e di giusto grado di maturazione. Crediamo sia importante promuovere corrette abitudini alimentari, favorendo la salvaguardia delle culture enogastronomiche locali con ricadute positive in termini di sostenibilità grazie alla riduzione dell'impatto ambientale (in primis trasporti e conservazione prodotti), senza trascurare il positivo sostegno ai produttori locali e a tutta la filiera. Per questi motivi, suggeriamo di inserire nelle linee guida della refezione scolastica la priorità per questi prodotti".





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: alimentazione biologica, alimenti biologici, prodotti biologici, bio, agricoltura biologica, ecologia, ambiente, km zero, ogm

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons