Negli USA la Fisker Karma ottiene una certificazione ridotta in fatto di consumi

 

 

Negli USA la Fisker Karma ottiene una certificazione ridotta in fatto di consumi

La Fisker Karma è, a nostro modestissimo avviso, una delle vetture più interessanti nel panorama automobilistico mondiale: bella, elegante, sportiva e rispettosissima dell'ambiente.
Un gioiello di tecnologia e raffinatezza finlandese che in questi giorni ha ottenuto anche la certificazione da parte della US Environmental Protection Agency, l'agenzia governativa per l'ambiente, certificazione che permette ora a questa sorprendente autovettura di poter essere venduta anche nel mercato a stelle e strisce.
Ma a dire il vero si tratta di una soddisfazione con un poco di amarezza: sebbene, infatti, il costruttore avesse dichiarato una percorrenza di 67 mpge (miglia per galloni equivalenti, in buona sostanza 28,5 chilometri a litro), l'EPA gliene ha certificati solo 52 (ovvero oltre 22 km/litro).
In ogni caso si tratta pur sempre di valori di tutto rispetto che pongono la Karma sullo stesso livello della molto meno performante Chevrolet Volt.
Henrik Fisker, co-fondatore e amministratore delegato dell'azienda, non è comunque preoccupato perché si dice assolutamente certo che saranno i clienti stessi a rendersi conto di quanta strada può effettivamente percorrere la sua Karma, smentendo così la certificazione dell'EPA.

Guarda il video





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: certificazione EPA, Fisker Karma, auto elettriche, auto ibrida, US Environmental Protection Agency

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons