Mobilita': calano le emissioni di anidride carbonica emesse dalle nuove auto

 

 

Mobilita': calano le emissioni di anidride carbonica emesse dalle nuove auto

Un rapporto pubblicato dalla Commissione Europea ha rilevato che le emissioni di anidride carbonica prodotte dalle nuove auto immatricolate nell'Unione Europea sono scese del 5,1% nel 2009. Questo è il calo più importante da quando nel 2000 è stato avviato il monitoraggio.

In questi anni, inoltre, la Comunità ha adottato anche regole per armonizzare il monitoraggio sulle emissioni prodotte dalle auto in tutti i 27 Paesi membri dell'Unione Europea. Connie Hedegaard, commissaria al Clima, ha commentato: "La riduzione delle emissioni di Co2 nei trasporti su strada resta una sfida importante per i prossimi. Gli ultimi dati dimostrano che l'industria automobilistica è sulla buona strada per raggiungere l'obiettivo fissato per il 2015 e che, molto probabilmente, alcuni grandi produttori saranno in grado di raggiungerlo anche prima".

Da sottolineare, inoltre, che l'obiettivo stabilito a Bruxelles di una riduzione delle emissioni a 130 grammi per chilometro dal 65% delle auto entro il 2012 è già stato raggiunto lo scorso anno. Tutte le altre auto saranno incluse nel calcolo entro il 2015.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: mobilità sostenibile, auto elettriche, biciclette elettriche, auto ibride, emissioni zero, biocarburanti, batterie litio

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons