Milano la citta' turistica piu' sostenibile del 2012

 

 

Milano la citta' turistica piu' sostenibile del 2012

Nonostante sia il crocevia del business italiano e sia conosciuta più per le sue grigie giornate fra nebbia e smog che per l'aria salubre, è Milano il comune capoluogo italiano turisticamente più sostenibile per il 2012.
A decretarne il primato uno studio condotto dall'Osservatorio Nazionale Spesa Pubblica e Turismo Sostenibile, promosso dall'Ente Bilaterale Nazionale del Turismo con la partecipazione dell'Unione delle Province d'Italia, della Provincia di Rimini e dell'Istituto di Ricerche Economiche e Sociali e che si avvale della collaborazione con il Network degli osservatori sui Bilanci degli Enti Locali.
Dopo Milano, al secondo e terzo posto si trovano rispettivamente Firenze e Torino.
Napoli, invece, si piazza al quarto posto ed è la prima delle città del Sud.
Poi a seguire, troviamo Rimini, Avellino, Bergamo, Pescara, Verbania e Como.
Fra le grandi città, inoltre, Bologna al quattordicesimo posto, Palermo al sedicesimo posto e Roma al ventisettesimo posto.
Come si è giunti a questa classificazione? Considerando cinque diversi parametri ed indicatori così definiti:
1. Poli della Competitività Turistica, il che significa città con alta domanda turistica e una significativa vitalità socio-demografica a fronte di un'economia turistica ad alta intensità territoriale (fra queste rientrano le prime 4 città più sostenibili);
2. Città Verdi, ovvero che presentano una densità abitativa a basso rischio industriale e sismico, un'alta offerta ambientale e una spiccata attrattività naturalistica;
3. Città con Offerta Turistica non Corrisposta, che presentano alte potenzialità nella ricettività e nell'offerta ambientale, ma che non hanno sviluppato politiche adeguate per la competitività turistica;
4. Poli dell'Economia Turistica, ovvero città d'arte che, pur mostrando caratteristiche socio-economiche e ambientali positive significative, stentano a sviluppare dinamiche di un'economia turistica competitiva a livello territoriale (fra queste Roma, Cagliari, Genova, Verona, Trieste);
5. Città ad Alta Domanda Turistica, città la cui significativa competitività turistica va sostenuta con politiche mirate ad attenuare gli impatti del turismo sulle comunità stanziali (tra cui rientrano capoluoghi come Venezia, Mantova, Siena, Rimini).





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: città turistiche ecosostenibili, città sostenibili, turismo sostenibile, ecoturismo

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons