Migliora la qualita' delle acque balneabili italiane

 

 

Migliora la qualita' delle acque balneabili italiane

Una buona notizia che farà di certo piacere ai tantissimi amanti del mare, soprattutto adesso che ci si avvicina alle tanto attese vacanze estive.
Stando, infatti, al Rapporto 2012 sulle acque di balneazione diramato dal Ministero della Salute, nel corso del 2011 il nostro Paese ha riportato un netto miglioramento della qualità delle acque di balneazione rispetto all'anno precedente (2010) pari al +7,3% per tutte le acque, e in particolare del +6,6% per quelle marine e del +13,1% per le acque interne.
A livello europeo le acque balneabili italiane hanno una conformità ai valori guida dell'88,3% rispetto alla media europea che è ferma solo al 77,1%.
"I dati sulle acque di balneazione - ha affermato Renato Balduzzi, Ministro della Salute, - sono più che soddisfacenti: il miglioramento della qualità delle nostre acque continua. Inoltre, abbiamo le coste più controllate d'Europa e ce ne vantiamo, perché questo diventa un marchio di qualità per il nostro Paese".





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: miglioramento qualità acque balneabili Italia, qualità acqua balneabile Italia

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons