Meno di dieci cent (di dollaro) per un test contro HIV e malaria

 

 

Meno di dieci cent (di dollaro) per un test contro HIV e malaria

Individuare malattie come AIDS e la malaria in Paesi del terzo mondo è spesso un'impresa costosa, ma che potrebbe presto cambiare.
Sì perché una squadra della University of Texas di Austin ha progettato un test tridimensionale che potrebbe permettere di fare queste due diagnosi in modo semplice ed economico.
Ispirato agli origami orientali, i dispositivi di analisi oPADs sono derivati dalla carta e hanno un costo che si aggira attorno ai dieci centesimi di dollaro.
Si tratta, dunque, di una vera e propria rivoluzione in ambito sanitario particolarmente indicato in quelle aree del Pianeta dove i medici si trovano a lavorare in laboratori con apparecchiature scarse, aree che sono anche le più colpite da queste due gravissime malattie.
Richard Crooks, Professore di Chimica dell'Università texana va fiero dell'invenzione: "Questa è la medicina per tutti. Chiunque può utilizzare il test senza bisogno di alcun specialista. È facile, dunque, immaginare che un domani una qualsiasi ONG possa farne ampio uso con il solo aiuto di volontari. Non solo: questi test oPADs sono facili da produrre tanto che potrebbero essere fabbricati direttamente nel Paese dove devono essere utilizzati".
Questa sì che è una rivoluzione...





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: test HIV, test malaria, test aids, oPADs

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons