Le proteine del siero del latte per una pellicola alimentare ecologica

 

 

Le proteine del siero del latte per una pellicola alimentare ecologica

Fino ad oggi le proteine del siero del latte (che sostanzialmente è un sottoprodotto della produzione dei formaggi) hanno trovato il loro impiego soprattutto nelle barrette energetiche o poco più, ma ora a Barcellona gli scienziati hanno scoperto che possono anche essere utilizzate per produrre una pellicola ad uso alimentare molto più ecologica di quella attualmente in commercio.
Il progetto si chiama Whey Layer Project ed è stato finanziato dall'Unione Europea proprio per trovare un'alternativa alle fonti di petrolio nel packaging alimentare.
Grazie a questa iniziativa, la Iris, la società che ha condotto gli studi, ha scoperto che le proteine del siero di latte potrebbe sostituire i polimeri sintetici a base di petrolio.
Non solo: la pellicola realizzata con le proteine del siero del latte è assolutamente uguale dal punto di vista tecnico a quella in commercio, ma è più economica e, ancora meglio, più facilmente riciclabile.
La pellicola in plastica tradizionale, infatti, è difficile da recuperare perché i polimeri a base di petrolio sono quasi impossibili da separare, al contrario della nuova pellicola in cui il siero può essere rimosso con alcuni enzimi così che ciò che ne rimane possa essere riciclato o riutilizzato in nuove confezioni.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: pellicola alimentare ecologica, siero latte, WheyLayer Project, Iris, polimeri sintetici, petrolio, riciclo, riciclare, alternativa petrolio

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons