Le cuffie fotovoltaiche che intanto ricaricano il cellulare

 

 

Le cuffie fotovoltaiche che intanto ricaricano il cellulare

Chi ama ascoltare la musica, ma anche chi vuole essere sempre connesso quasi in ogni dove conosce bene il problema: questa passione costa cara in termini di consumo di energia soprattutto a quei dispositivi elettronici come smartphone, iPhone e tablets che, oltre al piacere dell'ascolto, del gioco e del tempo libero, ci debbono permettere di fare anche altro, ad esempio... telefonare.
Ad aiutare questi appassionati della tecnologia ci ha pensato una società, la OnBeat , che ha inventato una nuova cuffia nella cui parte esterna sono stati integrati dei piccoli pannelli solari che generano energia e consentono la ricarica delle batterie del dispositivo.
Nella loro totalità le celle fotovoltaiche coprono una superficie di 55 centimetri cubi e hanno una capacità di carica di circa 0,55W, ma purtroppo non è chiaro quanta energia si può effettivamente produrre.
Le perplessità esistono soprattutto perché i mini pannelli solari, essendo inseriti nella struttura ad arco che separa la cuffia di destra da quella di sinistra, non si trovano sempre nella posizione migliore rispetto al sole e questo potrebbe limitare la loro capacità produttiva.
Ad ogni modo, i fondatori di OnBeat non si sono lasciati scoraggiare, anzi hanno lanciato una campagna di raccolta fondi su Kickstarter con l'obiettivo di raccogliere 200.000 sterline che serviranno per iniziare a produrre le prime 2.500 paia di cuffie.

Guarda il video





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: cuffie fotovoltaiche, cuffie solari, alimentazione fotovoltaica iPod

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons