Lavoro e ambiente: 3000 alberi piantati grazie ai parrucchieri ecologici

 

 

Lavoro e ambiente: 3000 alberi piantati grazie ai parrucchieri ecologici

L'Oreal Professionnel e Parchi per Kyoto, comitato di cui fanno parte Federparchi, Kyoto Club e Legambiente, hanno promosso un'iniziativa grazie alla quale sono state piantate, nella riserva naturale di Diaccia Botrona nella Maremma Toscana, circa tremila piante autoctone in un'area di 2,2 ettari.

A questa iniziativa denominata "Saloni Nature" hanno aderito più di duecento parrucchieri amici dell'ambiente che, nello svolgimento della professione, hanno adottato comportamenti ecosostenibili per la riduzione delle emissioni di anidride carbonica.

Il progetto prevedeva, infatti, la piantumazione di alberi per neutralizzare le emissioni prodotte dai coiffeur sensibilizzando, al tempo stesso, anche la clientela a tenere comportamenti "verdi". Nello specifico, secondo le analisi condotte, per neutralizzare le emissioni di un piccolo salone devono essere piantati sei alberi, venti per un salone medio e circa trenta per uno grande.

Per quanto, invece, riguarda gli aspetti professionali, gli eco parrucchieri devono utilizzare prodotti a base di ingredienti naturali e debbono seguire il "Manuale delle buone pratiche" che contiene dieci regole fondamentali che vanno dal risparmio dell'acqua e dell'energia elettrica al riciclo e alla raccolta differenziata.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons