La vernice che assorbe lo smog

 

 

La vernice che assorbe lo smog

I ricercatori spagnoli dell'Instituto de Tecnología Química di Valencia hanno sviluppato una nuova vernice che riuscirebbe a neutralizzare, attraverso una reazione chimica attivata dalla luce del sole, il pericoloso diossido di azoto (NO2) prodotto dagli scarichi delle auto.
Le prime applicazioni test hanno prodotto risultati molto incoraggianti tanto che il Sindaco di Londra Mayor Boris Johnson starebbe seriamente pensando di verniciare alcuni palazzi della capitale britannica che, per ben sette giorni consecutivi, ha recentemente superato il limite di guardia stabilito dalle direttive impartite dall'Unione Europea in materia di inquinamento atmosferico.
Anche in Italia le sperimentazioni delle vernici mangia smog hanno dato buoni risultati: nel 2004 a Milano, ad esempio, grazie a questi particolari prodotti nel tunnel di Viale Porpora gli ossidi di azoto sono diminuiti del 23%, mentre nel 2008 un secondo test effettuato nel parcheggio di Via Famagosta ha prodotto risultati ancora migliori.
Non sarebbe, dunque, ora di passare ai fatti proseguendo su larga scala?





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons