La Renault dà il via ad un impianto fotovoltaico davvero... gigantesco

 

 

La Renault dà il via ad un impianto fotovoltaico davvero... gigantesco

La Renault ha dato il via alla realizzazione del più grande impianto fotovoltaico mai costruito prima nel settore automobilistico.
Il progetto, che si inserisce nel quadro del piano strategico Renault 2016 - Drive The Change nel quale la Casa Automobilistica francese si è impegnata a ridurre la sua impronta carbone del 10% entro il 2013 e di un ulteriore 10% fra il 2013 ed il 2016, interesserà gli stabilimenti di Douai, Flins, Batilly, Sandouville, Maubeuge e Cléon.
In totale si tratta di una superficie di circa 450.000 metri quadrati di pannelli solari, pari a quella di 63 campi di calcio, per una potenza installata di 60 Megawatt, equiparabili al consumo annuale di un'intera città di 15.000 abitanti.
I vantaggi per l'ambiente saranno notevoli: si calcola, infatti, che grazie a questo impianto si ridurranno le emissioni di CO2 di qualcosa come 30.000 tonnellate l'anno.
La costruzione comincerà a giugno 2011 e si prevede che finirà entro il febbraio del 2012.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons