Intel lancia un processore per computer a bassissimo consumo

 

 

Intel lancia un processore per computer a bassissimo consumo

In occasione della Conferenza Internazionale Solid State a San Francisco (California) il colosso dell'informatica Intel ha ufficialmente presentato un rivoluzionario e potente processore che può funzionare anche a livelli di tensione estremamente bassi.
Dal nome in codice Claremont, ma anche conosciuto dagli addetti ai lavori come Near Threshold Voltage CPU, questo piccolissimo processore per computer (è poco più grande di un francobollo) era già stato annunciato nel corso del 2011 e ora rappresenta il meglio della ricerca Intel i cui scienziati hanno sviluppato una tecnologia che consente al processore un assorbimento energetico che va dagli appena 280 millivolt fino a 1,2 volt quando lo si esegue a 1GHz (per potenze superiori sarà, invece, necessaria una maggiore potenza).
Per capire la sostanziale differenza basta dire che normalmente il consumo energetico di un processore per computer oggi in commercio arriva fino a 15 volt.
Non solo: proprio per questi bassissimi consumi energetici, questo processore potrebbe venir alimentato esclusivamente ad energia solare grazie ad un proprio piccolo pannello fotovoltaico.
Probabilmente ai più la notizia potrebbe comunque risultare di poca importanza; va però detto che se da un lato migliorare l'efficienza energetica dei computer significa ridurre il consumo di energia e il conseguente inquinamento (almeno fino a quando il mondo non sarà in grado di soddisfare il proprio fabbisogno solo ed esclusivamente con le energie rinnovabili), dall'altro questa nuova tecnologia apre chiaramente la strada ad un altro ambizioso traguardo: quello di alimentare direttamente i computer grazie alla sola energia del sole.
E questo sì che sarebbe una vera rivoluzione...





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: processore basso consumo energia, processore basso consumo energetico, computer solare

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons