In Olanda i problemi di traffico sono dovuti alle troppe... biciclette

 

 

In Olanda i problemi di traffico sono dovuti alle troppe... biciclette

Mentre in Italia non sappiamo più come risolvere il problema dei troppi automezzi sulle strade, in Olanda sembra che il problema dei trasporti sia di tutt'altra natura e legato alle numerosissime (anche troppe) biciclette che circolano nel Paese dei tulipani.
Difficile forse da credersi e forse un problema che in tante amministrazioni locali vorrebbero avere qui da noi, ma la realtà è che i disagi alla circolazione sembrano davvero essere notevoli.
Due dati su tutti: in Olanda il numero di biciclette supera quello delle persone residenti, mentre un quarto di tutti gli incidenti mortali vedono coinvolto un ciclista.
Nella sola Amsterdam, secondo le cifre diffuse dal Consiglio Comunale, quasi mezzo milione di persone ogni giorno si muove in bicicletta: il risultato è un numero impressionante di ingorghi, mancanza di parcheggi e anche innumerevoli problemi di collera tra ciclisti e automobilisti.
A L'Aia, poi, terza città per grandezza dei Paesi Bassi con circa 500.000 abitanti e sede del Governo dello Stato pur non essendone la capitale, dal mese di agosto sono stati confiscate circa 2400 biciclette parcheggiati abusivamente.
Morale: sebbene l'Olanda abbia una lunga tradizione legata all'uso della bicicletta favorito anche dal paesaggio assolutamente pianeggiante e sebbene la rete di piste ciclabili copra la bellezza di 33 mila chilometri con tanto di semafori e segnaletica ad hoc, sembra che tutto questo ben di Dio sia insufficiente, così che l'intero Governo ora debba escogitare al più presto nuove soluzioni per risolvere il problema.
Ad avercene noi di queste preoccupazioni...





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: biciclette, problema traffico, trasporti ecologici, bicicletta elettrica, parcheggi biciclette

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons