In Gran Bretagna inaugurato il primo ponte costruito in plastica riciclata

 

 

In Gran Bretagna inaugurato il primo ponte costruito in plastica riciclata

Ha davvero dell'incredibile il progetto realizzato in Scozia dalla Vertech Ltd. che, in meno di due settimane dal momento della sua progettazione, sul fiume Tweed (esattamente nel paese di Easter Dawyck) ha costruito un ponte lungo circa 30 metri solo grazie alla recupero di 50 tonnellate di plastica.
Ma c'è di bello che, oltre ad aver risparmiato alle discariche così tanti rifiuti, questo ponte è riciclabile al 100% e, non arrugginendo, richiede pochissima manutenzione, oltre al fatto che non è stata consumata una sola goccia di vernice.
Il ponte è progettato congiuntamente da tecnici specializzati delle Università di Rutgers (New Jersey - Stati Uniti) e Cardiff (Galles - Regno Unito) ed è stato realizzato dalla Vertech in sezioni che sono poi state collocate nella loro sede in soli quattro giorni.
Dal punto di vista funzionale, l'eco ponte non ha nulla da invidiare ai normali cavalcavia costruiti in acciaio perché su di esso possono transitare tranquillamente anche i veicoli pesanti.
Visto il risultato, dunque, più di qualcuno si dice già convinto che questo sistema costruttivo aprirà nuove strade nella costruzione dei ponti.
Al momento, però, dato che è ancora molto presto per decretare la fine dell'acciaio, i tecnici della Vertech stanno lavorando per realizzare alcune componenti dei ponti che possono essere sostituiti con il loro innovativo sistema.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ponte in plastica riciclata, ponte ecologico, modi per riciclare plastica, Vertech

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons