Impegno ambientalista: Leonardo Di Caprio, la star che aiuta le tigri

 

 

Impegno ambientalista: Leonardo Di Caprio, la star che aiuta le tigri

Non solo ha donato un milione di dollari per la causa, ma nei mesi scorsi Leonardo Di Caprio si è personalmente impegnato nel cercare di salvare un'altra razza a forte pericolo d'estinzione: la tigre.
Per questo motivo ha trascorso alcuni mesi in Nepal e Buthan al fianco degli esperti del WWF con i quali ha condiviso la lotta al bracconaggio, ha incontrato le comunità del posto e ha conosciuto le tecniche di monitoraggio utilizzate dagli scienziati dell'organizzazione ambientalista.

"Il violento bracconaggio che colpisce la tigre e la perdita di habitat dovuta alla deforestazione selvaggia - dice la star -, stanno spingendo questa specie e migliaia di altre sull'orlo dell'estinzione. Se non facciamo qualcosa adesso, uno degli animali più simbolici al mondo potrebbe sparire nel giro di poche decine d'anni. Salvando la tigre, possiamo anche proteggere alcune delle antiche foreste tuttora esistenti e migliorare la vita delle comunità locali".

Il denaro donato da Di Caprio servirà a supportare le attività di antibracconaggio e a proteggere le aree forestali che il WWF ritiene più cruciali per la conservazione della tigre e inoltre l'attore si è reso protagonista dell'intero anno della tigre, sostenendo la campagna "Save Tigers Now" che vuole raccogliere complessivamente almeno 20 milioni di dollari per proteggere questo prezioso felino.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons