Impegno ambientale: 7 aziende su 10 in Italia con il cuore verde

 

 

Impegno ambientale: 7 aziende su 10 in Italia con il cuore verde

Da un'analisi effettuata dall'associazione Low Impact sulla base di una ricerca condotta da Popai Italia su un campione di 180 aziende, risulta che 7 aziende su 10 (66,7%) hanno a cuore il rispetto dell'ambiente, ma oltre la metà (58%) ritiene che non esista una certificazione adeguata.

Low Impact, l'associazione nata per creare un punto d'incontro tra aziende, istituzioni e cittadini in grado di adottare comportamenti "verdi", fa anche notare che l'attenzione delle aziende amiche dell'ambiente è rivolta soprattutto verso politiche virtuose di risparmio energetico e l'utilizzo di materiali ecocompatibili (60% del totale), ma anche alla gestione differenziata dei rifiuti che è praticata da 56,7% delle imprese.

Inoltre, altri risultati sono stati messi in luce: il 41,2% ha acquisito certificazioni ambientali mentre il 58% pensa che non ne esistano di adatte alla propria azienda, o perchè ritenute troppo impegnative (21,4%) o troppo costose (14,3%); tra chi ha adottato pratiche virtuose, il 26,5% l'ha fatto per strategie di branding oppure per adeguarsi al mercato e alla concorrenza (17,6%); e, infine, tutte le aziende che hanno comunicato delle proprie azioni "verdi" (54,8%) sono convinte dei buoni risultati ottenuti.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons