Il sindaco di Londra dà il via libera per la costruzione della pista ciclabile più lunga d'Europa

 

 

Il sindaco di Londra dà il via libera per la costruzione della pista ciclabile più lunga d'Europa

Il sindaco di Londra Boris Johnson ha annunciato che ha dato il via libera alla costruzione nella capitale britannica di quella che sarà la pista ciclabile più lunga d'Europa.
Il progetto prevede due vere proprie "autostrade" destinate alle sole bici che attraverseranno la capitale da nord a sud e da est a ovest e si incontreranno proprio nel centro della città.
Ciascuna pista ciclabile avrà due corsie che saranno protette dal normale traffico automobilistico per garantire la massima sicurezza ai ciclisti.
È questo un progetto che costerà all'amministrazione locale oltre 900 milioni di sterline e di cui se ne parla già dal 2013.
Nonostante le preoccupazioni per un possibile aumento del traffico automobilistico dovuto alla riduzione delle corsie per auto e bus, l'iniziativa sembra trovare il sostegno dei londinesi tanto che, in un sondaggio che ha coinvolto 21.500 cittadini, ben l'84% degli intervistati si è dichiarato favorevole.
Il progetto passa ora al Consiglio della Transport for London (l'ente responsabile dei trasporti pubblici della capitale britannica il cui scopo è quello di implementare e gestire i trasporti pubblici nella grande area urbana di Londra) che lo valuterà la prossima settimana: se approvato, la costruzione delle piste ciclabili inizierà già a marzo.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: londra pista ciclabile più lunga in europa, costruzione pista ciclabile londra, progetto ciclabilità londra

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons