Il pannello solare del futuro? Sara' in uno spray trasparente...

 

 

Il pannello solare del futuro? Sara' in uno spray trasparente...

La norvegese EnSol ha annunciato che entro il 2016 metterà in commercio una pellicola solare spruzzabile come una comune vernice che potrà essere usata per dipingere qualsiasi superficie. Da quelle dei muri casalinghi, a quelle degli autoveicoli, ai vetri delle finestre in questo caso senza impedire il passaggio della luce.

A differenza della tecnologia già annunciata e sperimentata nel 2005 dai ricercatori dell'Università di Toronto che avevano ideato una soluzione analoga, mai però entrata in commercio, quella della EnSol presenta grandi vantaggi pratici.

Uno dei maggiori pregi della pellicola, infatti, è che la si può applicare senza nessuna difficoltà a qualsiasi superficie trasparente, anche alle finestre di casa, senza per questo comprometterne le capacità di far passare la luce (la quantità di luce assorbita è pari al 8/10% massimo).

Non solo: potrebbe essere applicata come una vera e propria vernice sulle pareti esterne di un edificio o anche sui tetti così da consentire di raggiungere uno spessore più elevato in grado di produrre una maggiore quantità di energia.

Alla EnSol sostengono che i loro pannelli spray sono in grado di convertire in energia elettrica oltre il 20 per cento dell'energia solare che assorbono.

L'azienda norvegese non è l'unica a muoversi in questo campo: la cinese CinHua ha sviluppato un pannello solare che può essere usato per sostituire le finestre di un edificio, mentre la statunitense New Energy Technologies ha prodotto, in collaborazione con l'università della Florida, una portentosa vernice fotoreattiva - la SolarWindow - che può essere anch'essa applicata ai vetri delle finestre che avrebbe un rendimento di trecento volte superiore a quello di un pannello fotovoltaico tradizionale e che sarebbe in grado di produrre energia elettrica sia con la luce naturale che con quella artificiale.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons