Il mazzo di fiori amico dell'ambiente

 

 

Il mazzo di fiori amico dell'ambiente

È stato calcolato che ogni anno in Germania vengono importate 165 mila tonnellate di fiori da Kenya, Colombia e Ecuador. Nella maggior parte dei casi questi fiori sono stati coltivati con aggiunte di pesticidi e agenti inquinanti, mentre il loro trasporto verso i paesi europei avviene su aerei cargo ad elevate emissioni di CO2 e responsabili dell'aumento dell'effetto serra.
A qualcuno tutto questo non stava più bene e allora Fleurop, la società tedesca di vendita fiori per corrispondenza, ha deciso di sostenere e collaborare con i fioristi e i coltivatori rispettosi dell'ambiente. Niente additivi chimici nelle coltivazioni e un aiuto sostanzioso ai progetti ambientali in India. Finalmente i tedeschi si sentiranno liberi di regalare fiori con la coscienza pulita!





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons