Grazie ad un gabbiano robotizzato impareremo a risparmiare energia

 

 

Grazie ad un gabbiano robotizzato impareremo a risparmiare energia

Si chiama SmartBird ed è un avveniristico gabbiano robotizzato in cui la scienza ripone grandi speranze per trovare nuovi soluzioni di sviluppo del risparmio energetico e delle tecnologie verdi.
È stato presentato alla fiera delle tecnologie di Hannover dalla Festo, un'azienda tedesca specializzata nell'applicazione alla robotica degli studi sul movimento degli animali.
"Quello che rende lo SmartBird così unico - ha detto Heinrich Frontzek, direttore della comunicazione di Festo - è il fatto che sia il frutto di uno studio dettagliato sul volo degli uccelli. I suoi movimenti sono ricalcati su quelli dei veri gabbiani e questo ci ha consentito di raddoppiarne l'efficienza sul piano del consumo energetico. L'aerodinamicità che siamo riusciti a riprodurre è intorno all'80%, quindi molto, ma molto vicina a quella in natura".
Copia quasi perfetta del gabbiano in carne ed ossa, lo SmartBird è costruito in fibra di carbonio così da contenerne al massimo il peso che, nonostante le dimensioni (l'apertura alare è quasi di due metri), è di soli 450 grammi.
I movimenti, invece, sono generati da un sofisticato sistema che riesce a riprodurre il battito delle ali e che consente loro di assumere l'inclinazione necessaria per far spiccare autonomamente in volo il gabbiano-robot.
Realizzato in collaborazione con diverse Università europee, secondo Festo lo SmartBird potrà far spiccare il volo alla ricerca sul risparmio energetico negli ambiti più disparati.

Vai all'area video per vedere il filmato





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons