Energie rinnovabili: piu' energia pulita entro il 2020

 

 

Energie rinnovabili: piu' energia pulita entro il 2020

Il sottosegretario all'Ambiente Roberto Menia, durante il convegno internazionale DITREK (Delhi International Renewable Energy Conference) che si è tenuto a Noida (New Delhi), ha affermato che l'Italia ha intenzione di raddoppiare l'uso di energia pulita nel prossimo decennio portando la quota da coprire con fonti rinnovabili dall'8% al 16% in conformità a quanto richiesto dalla direttiva europea in materia.

Ha inoltre aggiunto: "In termini assoluti la quota del nostro consumo energetico prodotto con energie rinnovabili dovrà passare da 10 mtep (milioni di tonnellate equivalenti di petrolio) a oltre 21 mtep nel 2020. Ciò significa una crescita di un milione di mtep per anno per raggiungere il traguardo della direttiva".

Tra l'altro, l'Italia può giocare un ruolo importante nel trasferimento di tecnologia "verde" ai Paesi emergenti, ma mentre la cooperazione con la Cina è consolidata, quella con l'India è ancora agli albori. A tal proposito però, Menia ha sottolineato: "I rappresentanti indiani sono particolarmente interessati al know-how italiano".





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons