Energia elettrica coi batteri? Si può fare...

 

 

Energia elettrica coi batteri? Si può fare...

I ricercatori del Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti del Lawrence Berkeley National Laboratory (Berkeley Lab) ritengono di aver trovato il modo, utilizzando alcuni specifici ceppi batterici (assolutamente innocui per l'uomo), di convertire l'energia meccanica o cinetica in corrente elettrica.
Il team del Lawrence Berkeley National Laboratory ha dimostrato questa teoria utilizzando un generatore alimentato da un batterio che ha prodotto la corrente necessaria per azionare un piccolo display a cristalli liquidi.
Certo una piccola carica energetica utile per alimentare solo piccoli "gadget"; in ogni caso questa possibilità sembra oggi un traguardo davvero alla nostra portata.
In buona sostanza con la pressione che viene applicata ad un elettrodo della dimensione di un francobollo e rivestito con uno specifico batterio, la forza della pressione viene convertita in carica elettrica.
A sua volta lo stesso generatore è il primo elemento del congegno a produrre energia elettrica sfruttando le proprietà piezoelettriche del materiale biologico con cui è fatto.
Il processo, descritto scientificamente e dettagliatamente nell'ultimo numero di Nature Nanotechnology, mette in evidenza i vantaggi di questa tecnologia.
"Sono necessarie ulteriori ricerche, - ha spiegato Seung Wuk Lee, scienziato della facoltà di Berkeley e professore associato di bioingegneria - ma il nostro lavoro è un promettente primo passo verso lo sviluppo di generatori "personali" di energia".
Il Fago M13 usato nello studio interessa solo i batteri e, come abbiamo detto in precedenza, non crea alcun danno agli esseri umani, oltre ad essere in grado di replicarsi milioni di volte nel giro di poche ore.
Non solo: è anche facile da manipolare geneticamente per migliorarne così l'efficienza.
Ancora una volta a dimostrazione del fatto che a nostra disposizione l'energia è davvero infinita e non abbiamo bisogno di attendere oltre per abbandonare le fonti energetiche che inquinano!

Guarda il video





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: batteri produrre energia elettrica, virus produzione energia elettrica, fago M13

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons