Emissioni industriali: in arrivo nuove norme per i grandi impianti

 

 

Emissioni industriali: in arrivo nuove norme per i grandi impianti

Dallo scorso 8 novembre, l'Unione Europea ha adottato norme più severe in materia di emissioni industriali grazie alle quali saranno ridotte le emissioni dei grandi impianti di combustione, apportando ai cittadini benefici ambientali e sanitari, tra cui un calo dei decessi prematuri stimato in 13mila casi l'anno. Queste nuove norme consentiranno, inoltre, notevoli risparmi grazie alla riduzione degli oneri amministrativi e condizioni più eque per il settore industriale.

La normativa si basa su un'applicazione più rigorosa delle migliori tecniche disponibili e rivede i limiti minimi di emissione applicabili ai grandi impianti di combustione in tutta l'Unione Europea e per renderli conformi alle BAT (Best Available Techniques).

Janez Potocnik, commissario europeo all'Ambiente, ha sottolineato: "Il voto con cui il Consiglio ha adottato la nuova direttiva sulle emissioni industriali è una pietra miliare nella lotta contro l'inquinamento da fonti industriali nell'Unione Europea: grazie alla direttiva, i cittadini europei saranno tutelati come meritano. La nuova normativa rafforzerà in modo sostanziale il quadro giuridico vigente, consentirà di ridurre ulteriormente l'inquinamento dell'aria e altre forme di inquinamento ambientale e darà un impulso importante all'eco-innovazione".





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons