Efficienza energetica: per l'inizio del 2011 un nuovo piano d'azione europeo

 

 

Efficienza energetica: per l'inizio del 2011 un nuovo piano d'azione europeo

"Nei prossimi mesi, a inizio del nuovo anno sarà varato un nuovo piano d'azione per rilanciare l'efficienza energetica in tutta Europa, anche in quei Paesi avanzati sotto questo aspetto, ma che possono ancora ridurre i propri consumi in ambito energetico". A dichiararlo è stato Samuele Furfari, consigliere del direttore generale aggiunto della direzione generale Energia della Commissione europea.

Quattro i focus del nuovo piano con cui si intende a ridurre gli sprechi energetici ad ogni livello: la casa, poichè in essa si concentra il 40% del nostro consumo di energia.

La produzione di energia elettrica, dove viene perso addirittura il 30% di energia primaria.

La sensibilizzazione delle piccole e medie imprese che spesso non hanno competenze per realizzare interventi di efficienza energetica.

I trasporti, è uno dei temi centrali di questo momento, su cui si cercherà il coinvolgimento degli enti locali come partner verso l'efficienza energetica.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons