Efficienza energetica al 43% per la nuova cella fotovoltaica di Sharp

 

 

Efficienza energetica al 43% per la nuova cella fotovoltaica di Sharp

Sharp ha appena compiuto un grande passo in avanti per quanto riguarda il futuro dell'energia fotovoltaica con una scoperta che potrebbe di fatto portare l'energia del sole alla grid parity grazie ad una innovativa cella che è arrivata a raggiungere un'efficienza del 43%, eclissando il precedente record del 36,9% fissato nel mese di novembre sempre dal colosso tecnologico giapponese.
Sharp è riuscita ad ottenere una tale performance sfruttando tutte le ricerche effettuate in questi ultimi anni: dallo sviluppo di lenti specifiche per concentrare la luce, a diversi tipi di celle (ad esempio a film ultrasottile o a silicio cristallino) per migliorare l'assorbimento della luce.
Per capire l'importanza di questi studi e di questa innovativa cella solare basta dire che, al momento, i pannelli solari in commercio raggiungono un'efficienza del 15-20%.
Per questo in molti confidano nel fatto che, migliorandone la capacità di produrre energia elettrica, la loro diffusione aumenterà di pari passo, mentre i costi di acquisto scenderanno conseguentemente.
Speriamo, dunque, che questa nuova tecnologia di Sharp venga presto applicata e messa in produzione e non serva solo, come purtroppo sta avvenendo, solo ad alimentare i satelliti nello spazio.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: cella fotovoltaica alta efficienza, pannelli fotovoltaici alta efficienza, efficienza energetic

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons