Ecosistema 1: i boschi le vere centrali per gli equilibri del Pianeta

 

 

Ecosistema 1: i boschi le vere centrali per gli equilibri del Pianeta

Il 2011 è stato dichiarato dall'ONU "Anno Internazionale delle Foreste" e questo poichè i boschi rappresentano uno strumento naturale di difesa del suolo e della sua fertilità in grado di contrastare l'erosione ed i fenomeni estremi come la siccità e la desertificazione.

Dalle foreste tropicali dell'Africa a quella Amazzonica, si tratta, infatti, di serbatoi naturali che assorbono il 30% delle emissioni. Un vero e proprio filtro per i gas serra, dove finiscono le emissioni che altrimenti alzerebbero la temperatura media globale del Pianeta.

Anche per questo l'ONU ne ha sancito l'importanza della macchia boschiva. Così dopo il 2010 dedicato alla Biodiversità, ha dichiarato il 2011 anno internazionale delle foreste per le quali esiste anche un programma ad hoc per salvare il patrimonio internazionale: si chiama REDD (Reducing Emissions from Deforestation and Forest Degradation) la cui idea è di aumentare il sequestro di carbonio atmosferico attraverso degli incentivi per proteggere sia le foreste che la biodiversità.

Finalmente una buona notizia.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons