Eco-ricette: le polpettine di soia in umido

 

 

Eco-ricette: le polpettine di soia in umido

Questa ricetta è la versione 100% vegetale della classica polpettina in umido. Il bello di queste polpettine è che non faranno rimpiangere quelle tradizionali di carne nemmeno ai carnivori più convinti o almeno questa è la sfida.

Queste polpette sono preparate con i fiocchi di soia che, una volta cotti nel brodo vegetale, si utilizzano esattamente come si tratterebbe il macinato.

L'utilizzo di ingredienti vegetali e biologici in sostituzione a prodotti animali permette di ridurre l'impatto ambientale della ricetta in termini di Carbon Footprint, Water Footprint e Ecological Footprint ovvero impronta in termini di emissione di gas serra, consumo d'acqua e sfruttamento di terreno biologicamente produttivo per produrre le risorse consumate e per assorbire i rifiuti generati. I prodotti vegetali, a parità di distanza percorsa per arrivare al consumatore, hanno un'impronta ecologica minore della metà a quella di prodotti animali.

Ricetta a cura di Lisa Casali


Ingredienti per quattro persone

- 150g di fiocchi di soia

- 100g di farina

- 1 litro di brodo vegetale (in alternativa 1 cucchiaio di dado granulare di bucce e 1 litro d'acqua)

- 2 spicchi di aglio

- 2 bicchieri di passata di pomodoro

- Basilico

- Olio

- Sale

- 1 punta di zucchero


Preparazione

Preparate il brodo con il dado granulare di bucce o con ortaggi di stagione.

Quando il brodo bolle aggiungete i fiocchi di soia e lasciateli cuocere per circa 10 minuti a fuoco basso.

Spegnete il fuoco e lasciate riposare per altri 10 minuti.

Scolate i fiocchi e conservate il brodo di cottura per futuri utilizzi.

In una ciotola unite ai fiocchi 1 spicchio d'aglio tritato, 50g di farina e il sale.

In un piatto stendete la restante farina.

Con le mani formate delle polpettine con il composto e passatele nella farina.

In una padella scaldate un cucchiaio di olio e fatevi rosolare le polpettine in modo che si formi una crosticina dorata esterna.

Quando tutte le polpettine saranno dorate mettetele da parte.

Nella stessa padella fate rosolare uno spicchio d'aglio con un cucchiaio di olio, aggiungete la passata di pomodoro, una punta di zucchero e sale e lasciate cuocere per circa 10 minuti.

Unite le polpettine al sugo e lasciate cuocere per altri 10 minuti. Unite il basilico fresco e servite.

Se volete potete unire al composto delle polpette anche legumi e cereali, se aveste difficoltà a formare le palline unite altra farina.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: alimentazione biologica, alimenti biologici, prodotti biologici, bio, agricoltura biologica, ecologia, ambiente, km zero, ogm

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons