Ecco il frigorifero solare che non ha bisogno di corrente elettrica per funzionare

 

 

Ecco il frigorifero solare che non ha bisogno di corrente elettrica per funzionare

Il progettista olandese Jo Szczepanska ha inventato un sistema di refrigerazione a scopo alimentare che, utilizzando la sola energia solare passiva, ovvero senza alcun ausilio motorizzato esterno come, ad esempio, pompe o ventole, è in grado di tenere in fresco i cibi proprio come accade all'interno di un normale frigorifero, ma con l'unica grande differenza che il suo Outback Cooler non necessita di corrente elettrica per poter funzionare.
Il "frigorifero" solare s'ispira ad un rudimentale ma efficace sistema di refrigerazione degli alimenti utilizzato già nel 2500 a.C. in Egitto e funziona in modo molto semplice.
L'Outback Cooler è sostanzialmente un contenitore in argilla dotato di due intercapedini: una più esterna che viene riempita con sabbia bagnata ed una interna più grande che serve per potervi riporre i contenitori dei cibi.
A chiusura del tutto è poi posto un coperchio in panno che viene mantenuto costantemente umido.
Ma come funziona l'Outback Cooler? Proviamo a spiegarlo: grazie al calore del sole, i contenitori dei cibi iniziano a scaldarsi dando vita ad un processo di evaporazione che fa uscire dal loro interno l'aria più calda che viene "rimpiazzata" da altra più fresca dissipata dall'intercapedine esterna contenente la sabbia bagnata.
Ovvio, dunque, che l'Outback Cooler non abbatte la temperatura e non raffredda come un normale frigo di casa, ma è in grado di mantenere i cibi in fresco e conservarli per più giorni.
Addirittura l'inventore sostiene che, in presenza di clima secco (la troppa umidità presente nell'aria non favorisce l'evaporazione), al suo interno gli alimenti possono rimanere tranquillamente fino a quasi tre settimane.
Un sistema rudimentale, quindi, ma davvero efficace...





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: energia solare passiva, refrigerazione naturale cibi, Outback Cooler, conservare cibi senza frigo

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons