Difendi l'Italia del tuo cuore

 

 

Difendi l'Italia del tuo cuore

È la nuova campagna che si protrarrà per tutto il mese di ottobre per la raccolta fondi destinati al recupero di quattro nuovi progetti: punta Don Diego a Palau; Casa e Torre Campatelli a San Gimignano (Siena); Baia di Ieranto a Massa Lubrense (Napoli); Villa Fogazzaro Roi a Oria, Valsoda (Como). La raccolta ha come scopo quello di portare a termine i quattro restauri per i quali è prevista una spesa di circa due milioni di euro e chiunque potrà contribuire inviando un sms del valore di 2 euro al 45504.

È un'iniziativa necessaria per difendere il patrimonio del nostro Paese, un patrimonio che appartiene a tutti. A tale proposito, Ilaria Borletti Buitoni, presidente del FAI (Fondo Ambiente Italiano) dice: "Il nostro paesaggio è in grave pericolo e con questa campagna il Fai vuole raccogliere fondi e sensibilizzare gli italiani verso un atto d'amore per il loro grande Paese". Continua così l'impegno del Fondo Italiano verso il recupero dei beni culturali italiani. Lo scorso anno la campagna riguardò il bosco di San Francesco ad Assisi e la fontana delle 99 cannelle a L'Aquila, danneggiata dal terremoto, che grazie al restauro riaprirà alla fine dell'anno.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecoturismo, turismo sostenibile, turismo responsabile, agriturismi, biohotel, ecovillaggi, vacanze sostenibili, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons