Dalle foreste dello Yucatan la prima gomma da masticare al mondo biodegradabile al 100%

 

 

Dalle foreste dello Yucatan la prima gomma da masticare al mondo biodegradabile al 100%

Si chiama Chicza ed è la prima (e al momento unica) gomma da masticare al mondo bio, ecocompatibile ed equosolidale.
Questo chewing gum arriva dal Messico ed è frutto del lavoro e della ricerca dei Chicleros (secondo alcuni studiosi, i primi masticatori al mondo di chicle) che si definiscono i "Guardiani della Selva Tropicale" proprio per il loro impegno nella salvaguardia della foresta pluviale messicana.
Ricavata dal Manilkara chicle (un albero della famiglia delle Sapotaceae), il chicle era la base della gomma da masticare che fu progressivamente sostituita dalla gomma sintetica (prodotta con polimeri a base di benzina) che richiede una lavorazione meno costosa, ma che è estremamente inquinante in quanto difficilmente smaltibile e non riciclabile.
Chicza, invece, proprio perché è prodotta semplicemente scaldando e mescolando insieme cere naturali e il chicle, è biologica e biodegradabile al 100%.
Non solo: questa gomma da masticare rappresenta per i più di 2mila raccoglitori della cooperativa una possibilità di lavoro che non danneggia la foresta e li aiuta a migliorare la propria condizione.
Peccato solo che, almeno per il momento, sia venduta in Italia solo dalla Farmacia Comunale di Capannori, in provincia di Lucca.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: alimentazione biologica, alimenti biologici, prodotti biologici, bio, agricoltura biologica, ecologia, ambiente, km zero, ogm

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons