Da Mitsubishi uno spray fotovoltaico per produrre energia

 

 

Da Mitsubishi uno spray fotovoltaico per produrre energia

Dopo il devastante terremoto di quest'anno, il Giappone ha dato vita ad una e propria rivoluzione verde per cercare di trovare e sviluppare tutte le forme di produzione di energia sfruttando le fonti rinnovabili.
Una di queste è stata inventata dalla Mitsubishi Chemical Corp. che ha trovato il modo di produrre celle solari in forma spray e se pensiamo all'infinito utilizzo che se ne può fare spruzzando gli edifici, le auto o i mezzi di trasporto si comprende il valore di questa invenzione.
Le celle solari spray sono molto sottili (misurano meno di 1 millimetro) e offrono anche il vantaggio di pesare, a parità di superficie, meno di un decimo rispetto ad un pannello fotovoltaico tradizionale.
Purtroppo, però, la loro resa non ha raggiunto ancora livelli ottimali e si ferma, almeno al momento attuale, solo a poco più del 10% contro il 20% offerto dalle più diffuse celle fotovoltaiche al silicio, ma dalla Mitsubishi hanno già fatto sapere che intendono migliorare, entro il 2015, l'efficienza portandola almeno al 15%.
Non solo: l'azienda giapponese ha anche annunciato il piano per applicare questa tecnologia sulle automobili che, con questo tipo di vernice fotovoltaica, sarebbero in grado di produrre, in due ore di esposizione al sole, l'energia sufficiente per percorrere oltre dieci chilometri.
Davvero geniale...





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: energia solare, celle fotovoltaiche spray, celle solari, Mitsubishi Chemical, auto elettriche, pannelli fotovoltaici, fonti rinnovabili energia

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons