Con l'ora legale il risparmio di elettricità (e di denaro) è assicurato

 

 

Con l'ora legale il risparmio di elettricità (e di denaro) è assicurato

Nella notte tra sabato e domenica scorsi è tornata l'ora legale e, grazie a questa semplice astuzia di spostare avanti le lancette dell'orologio di una sola ora, si potranno risparmiare davvero tanta energia elettrica quindi tanti soldi.
A prevederlo è Terna, la società responsabile in Italia della gestione dei flussi di energia elettrica sulla rete ad alta tensione che ritiene che nel periodo in cui sarà in vigore l'ora legale si arriveranno a risparmiare oltre 550 milioni di kilowattora, qualcosa come il consumo medio annuo di elettricità di circa 200 mila famiglie.
In termini di denaro, poi, considerando che un kilowattora costa in media circa 16,6 centesimi al netto delle imposte, la stima del risparmio economico per il 2014 è valutata quasi 93 milioni di euro.
Dal 2004 al 2013 l'Italia ha risparmiato complessivamente oltre 6,6 miliardi di kilowattora, corrispondenti a circa 950 milioni di euro di minor costo.
Tutto questo si traduce anche in una sensibile riduzione di CO2 immessa nell'atmosfera.
E di questo siamo molto felici.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ora legale, benefici ora legale, risparmio ora legale

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons