Come ti riciclo i dischi in vinile

 

 

Come ti riciclo i dischi in vinile

Il designer londinese Paul Cocksedge ha trovato un sistema davvero bizzarro per riutilizzare i vecchi dischi in vinile trasformandoli in un ingegnoso amplificatore che, senza il bisogno di cavi o elettricità, dà volume agli altoparlanti di uno smartphone.
Per realizzare il suo Change the Record Paul ha semplicemente riscaldato e poi ristampato i vecchi 33 giri dando ad essi la tipica forma conica dei gloriosi fonografi d'un tempo.
Già in passato altri designer si erano sbizzarriti nell'inventare sistemi simili, ma utilizzando materiali diversi come il legno o il bambù.
Quello di Paul, però, rimane fra tutti il più originale e intelligente in quanto riesce a mischiare in modo assolutamente elegante il vecchio con il moderno a fronte di una ridotta impronta di carbonio.
Prova ne sono stati anche i tanti applausi che Change the Record ha ottenuto in occasione dell'ultimo London Design Festival 2011 dove è stato esposto.

Vai all'area video per vedere il filmato





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: riciclare dischi vinile, recuperare vecchi dischi, Paul Cocksedge, Change the Record, London Design Festival, impronta carbonio

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons